I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]
Diritto.it

ISSN 1127-8579

Pubblicato dal 24/06/2014

All'indirizzo http://novita-dal-governo.diritto.it/docs/36369-semplificazione-fiscale-e-dichiarazione-dei-redditi-precompilata?page=5

Autore: AR redazione

Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata

Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata

Pubblicato in Diritto tributario il 24/06/2014

Autore

47250 AR redazione
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 di 7

[...]
a recarsi senza scorta al luogo di esecuzione della misura, salvo particolari esigenze;
la modifica del comma 2-bis dell’art.275 codice procedura penale con cui si prevede che, qualora il giudice procedente ritenga che la pena detentiva da irrogare possa essere contenuta in un massimo di tre anni, non possano essere disposte le misure della custodia cautelare o degli arresti domiciliari (in coerenza con le disposizioni contenute nell’art.656 cod. proc. pen. in materia di sospensione dell’esecuzione della pena);
 le modalità esecutive dei provvedimenti limitativi della libertà personale nei confronti degli imputati e condannati minorenni che, nel corso dell’esecuzione, siano divenuti maggiorenni non più sino a al compimento del ventunesimo anno, ma fino ai 25 anni: la norme consentirà di completare percorsi rieducativi modulati su specifiche esigenze rieducative;
alcune modifiche ordinamento della polizia penitenziaria, riguardanti, da un lato, la consistenza dell’organico (con aumento della dotazione del ruolo degli agenti e assistenti e diminuzione di quella degli ispettori) e, dall’altro, finalizzate a  consentire una più celere utilizzazione nei servizi di istituto a seguito dell’ingresso in ruolo e a impedire, per un biennio, l’adozione di atti di comando o di distacco presso altre pubbliche amministrazioni;
una specifica modifica all’ordinamento penitenziario in forza della quale il magistrato di sorveglianza può avvalersi dell’ausilio di assistenti volontari.

****

Regolamento per
chiudere la procedura di infrazione sulla corretta applicazione relativa agli ascensori (decreto presidenziale – esame preliminare)

 Il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del Presidente, Matteo Renzi, e dei ministri delle Infrastrutture e trasporti, Maurizio Lupi, dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Maria Anna Madia, uno schema di regolamento che al fine di recepire pienamente e correttamente gli indirizzi espressi dalla Commissione europea in materia di attuazione della normativa in materia di ascensori, corregge alcune disposizioni che ne avevano dato un’attuazione parziale; la principale fra queste è l’estensione anche agli ascensori in servizio pubblico della disciplina recata dal decreto del Presidente della Repubblica n. 162 del 1999 in materia di ascensori e montacarichi, il cui ambito di applicazione era stato limitato agli impianti ad uso privato.

 *****

Ratifiche ed esecuzione di

Libro in evidenza

TRIBUTI E FISCALITEj 2014

TRIBUTI E FISCALITEj 2014


Il presente Volume è una guida pratica alla corretta gestione di fondamentali settori di attività dell'ente locale quali: - Tributi locali - Rapporti tra ente locale e contribuente - Obblighi fiscali e previdenziali. I contenuti sono aggiornati alla luce delle più recenti disposizioni...

52.00 € Scopri di più

su www.maggiolieditore.it

di tre trattati internazionali (disegno di legge)

 Il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta del ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, tre disegni di legge per la ratifica e l’esecuzione dei seguenti atti internazionali:
Accordo di sicurezza sociale fra l’Italia e il Canada, fatto a Roma il 22 maggio 1995, con protocollo aggiuntivo fatto a Roma il 22 maggio 2003;
Accordo fra Italia e Israele sulla previdenza sociale, fatto a Gerusalemme il 2 febbraio 2010;
Accordo fra l’Italia e il Giappone sulla sicurezza sociale, fatto a Roma il 6 febbraio 2009.

*****

Viceministri

 I ministri degli Affari esteri, Federica Mogherini, dell’Interno, Angelino Alfano, della Giustizia, Andrea Orlando, dell’Economia e delle finanze, Pietro Carlo Padoan, dello Sviluppo economico, Federica Guidi, delle Politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina e delle Infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, hanno annunciato al Consiglio la loro intenzione di attribuire il titolo di vice ministro ai sottosegretari on. LAPO PISTELLI (Affari Esteri), sen. FILIPPO BUBBICO (Interno), on. ENRICO COSTA (Giustizia), LUIGI CASERO e ENRICO MORANDO (Economia e Finanze), CARLO CALENDA e CLAUDIO DE VINCENTI (Sviluppo economico), sen. ANDREA OLIVERO (Politiche agricole alimentari e forestali) e sen. RICCARDO NENCINI (Infrastrutture e trasporti). Il Consiglio dei Ministri ha condiviso l’iniziativa ed ha approvato le deleghe di funzioni loro attribuite.

*****

Nomine

 Conclusa la procedura prevista, su proposta del ministro dell’Economia e delle finanze, Pietro Carlo Padoan il Consiglio ha definitivamente approvato il conferimento degli incarichi di Direttore dell’Agenzia delle entrate e di Direttore dell’Agenzia del demanio rispettivamente a ROSSELLA  ORLANDI e a STEFANO SCALERA.
Il Consiglio ha approvato su proposta del ministro della Giustizia, Andrea Orlando, il conferimento a MARIO BARBUTO dell’incarico di Capo del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei
[...]
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 di 7

Poni un quesito in materia di Diritto tributario


Libri correlati

Logo_maggioliadv
Per la pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it | www.maggioliadv.it
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Logo_maggioli